Categorie
Le Associazioni
Link Cgil

 



A Mario Lanzo intitolata la sede CGIL di Caraglio

Mercoledì 23 maggio verrà intitolata la sede CGIL di Caraglio a Mario Lanzo, dirigente sindacale, politico e amministrativo, personaggio di spicco nel panorama antifascista e progressista provinciale.

Nato a Caraglio nel 1933, iniziò nel 1948 la sua attività nel sindacato a tutela dei piccoli contadini e dei mezzadri, coinvolto in questa scelta da Vittorio Nazzari, primo sindaco di Caraglio dopo la Liberazione e presidente di Federterra provinciale, al quale succederà nel 1955 alla guida dell'organizzazione.

Attivo in tutte la battaglie importanti di quegli anni, dall’Acna di Cengio alle iniziative per la rinascita della montagne e delle Langhe, sempre nel 1948 si iscrisse al Partito Comunista Italiano , partecipando da protagonista alla vita politica  provinciale e di sezione.

In seguito ad un grave incidente, che condizionò il corso della sua vita, trascorse gli anni dal 1959 al 1963 a Mosca dove si laureò e sposò. Ritornato in Italia si stabilì nuovamente a Caraglio con la famiglia.

Dal 1963 in poi molti furono i suoi incarichi amministrativi e di categoria. Nel 1969 venne eletto Segretario Provinciale Federbraccianti Cgil, l’attuale Flai, carica che mantenne fino al 1986, oltre a quella di responsabile dell’Ufficio Vertenze della Camera del lavoro .

Anni intensi in cui si trovò ad affrontare, tra l’altro, la prima crisi causata dall’arrivo di manodopera migrante nel settore frutticolo del saluzzese, anni di totale impegno e attività nei quali arrivò a ricoprire anche incarichi regionali e nazionali.

Una bella personalità dunque, di spessore,  un militante novecentesco,  sindacalista e politico di ampie vedute che, fino alla fine, ha continuato a seguire e studiare i cambiamenti in atto, sociali ed economici, nazionali e internazionali.

Agli inizi dei ‘90, per iniziativa sua, venne aperto a Caraglio il primo ufficio di permanenza della Cgil e Spi. Ecco perché la scelta di intitolargli la sede caragliese, la “sua “ sede, non per spirito commemorativo ma con la certezza e la coscienza che sia giusto mantenere viva e attuale la memoria di uomini che continuano a vivere attraverso la loro storia di vita e di impegno.

La cerimonia si è terrà mercoledì 23 maggio alle 11 del mattino presso la sede Cgil di Caraglio in Via Marconi 5, alla presenza, tra gli altri,  del Sindaco di Caraglio.

La Segreteria provinciale

 

 

Indietro

XVII° Congresso CGIL

Contrattazione sociale sul territorio

 

Contrattazione aziendale

Lavoratori ditte artigiane

Lavoratori in somministrazione

Comunicati ai delegati

CdLT di Cuneo via M. Coppino 2b - tel 0171452511 - Fax 0171452555